Questa categoria comprende tutti gli insegnamenti attivati sul FAD per l'A.A. 2014/2015.

Il Corso propone lo studio della complessa e dinamica realtà delle aziende. Nella prima parte del Corso, dopo aver identificato i soggetti protagonisti dell'attività economica ed illustrato l'articolazione di detta attività, si propone lo studio della dinamica delle aziende, della loro interazione con l'ambiente, del mutevole configurarsi delle variabili che ne compongono la struttura nonché delle decisioni che ne condizionano il relativo sviluppo. La seconda parte è dedicata allo studio dell'economicità della gestione e alle modalità di misurazione e rappresentazione dell'equilibrio aziendale attraverso le strutture di reddito e di capitale. 

Corsi di Laurea:

  • SEGI (9 cfu)
  • CLEII (9 cfu)
  • CLEC - N-Z (9 cfu)
  • LINGUE STRANIERE PER L'IMPRESA E LA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (9 cfu)

Matematica Finanziaria per CLEC, 6 CFU per entrambi i percorsi "Economia e Commercio" e "Economia e Finanza".

Il corso vuole dotare gli studenti degli strumenti necessari alla comprensione dei fenomeni finanziari. In particolare, le competenze minime richieste sono familiarità con i principi di equivalenza finanziaria e con i principali regimi finanziari, oltreché con rendite e prestiti, e padronanza degli strumenti di calcolo tipici del settore (studio di funzione e basi di calcolo delle probabilità).

Il corso consta di 4 ore settimanali, nei seguenti orari:

  • lunedì ore 16:00-18:00, aula 13;
  • martedì ore 14:00-16:00, aula 13.

Ricevimento studenti: martedì dalle 11:00 alle 12:45.

L'esame è scritto, con orale facoltativo.

Le date degli appelli.

Per esempi di appelli fino all'anno accademico 2012/2013, consultare il mio sito personale.

Il corso MatFin dell'anno accademico 2013/2014.

Tutto il materiale relativo al corso di quest'anno comparirà in questa pagina.

Testi consigliati.

  1. Fabrizio Cacciafesta, Lezioni di Matematica Finanziaria classica e moderna. Società editrice Giappichelli. Questa edizione non è più disponibile, e può essere sostituita con il testo seguente.
  2. Fabrizio Cacciafesta, Matematica Finanziaria (classica e moderna) per i corsi triennali. Società editrice Giappichelli.
  3. David Luenberger, Investment Science. In inglese, per approfondimenti.
  4. David Luenberger, Finanza e investimenti. Editore Apogeo. Versione italiana del testo precedente.
  5. Giuseppe Cloza, Banca Bassotti. Stampa Alternativa. Lettura piacevole.

Corso di Statistica a.a. 2013-2014 per i CdS CLEA e CLEII.

Scopo del corso è presentare i concetti di base relativi ai sistemi operativi e alle reti di calcolatori. Il livello a cui i concetti sono presentati è quello più pertinente per un amministratore di sistema di una piccola rete aziendale.

Il Corso propone agli studenti del CLEA Magistrale lo studio di strumenti integrati di gestione delle informazioni aziendali. In particolare s'intende ripercorrere l'evoluzione dei Sistemi informativi aziendali fino agli ERP estesi, e studiare il Sistema SAP, con particolare riferimento ai moduli di Contabilità finanziaria, Cost management e Cost Controlling. Con la collaborazione del Dott. Diego Valentinetti si introdurrà il linguaggio XBRL applicato alla comunicazione finanziaria d'impresa e al controllo di gestione. Sono inoltre previsti approfondimenti sui temi della sicurezza delle informazioni aziendali e dell'IT governance con la collaborazione del Dott. Antonio Teti.

Corso di Laurea:

  • Clea/M-D (9 CFU)
  • Clea/M-E (6 CFU)

Insegnamento di Econometria (CLEC-CLEII)